dolcetti halloween facili

I Cioccostrelli: dolcetti di Halloween facili per bambini

Li abbiamo chiamati “Cioccostrelli”, anzi il regista li ha chiamati così: sono dei dolcetti facili e genuini per Halloween, composti da una base di ricotta e cacao e alette di biscotto.

Sì lo so, ci vuole un po’ di fantasia per scorgere un vero e proprio pipistrello, ma d’altra parte la fantasia è o non è l’ingrediente principale dei travestimenti e delle feste in maschera?

Vi dirò, io non è che senta particolarmente questa festa, ma se si tratta di creare qualcosa di intrigante e sfizioso per i più piccoli, che poi assaggiamo pure noi più cresciutelli, sapete che non mi tiro mai indietro.

Quando si parla di Halloween, la sfida non è da poco: l’intento non è solo ideare qualcosa di bello da vedere e goloso da assaggiare … la missione è riuscire a creare una ricetta facile e veloce, scegliendo attentamente gli ingredienti per non esagerare con gli strappi alla regola.

Iniziamo con la preparazione. La base è molto semplice, la stessa dei tartufi di ricotta e cacao che vi avevo proposto per Natale.

Ingredienti per creare i tartufi di ricotta (il corpo dei pipistrelli):

  • 250 gr di ricotta fresca sgocciolata
  • 2 cucchiai di cacao amaro setacciato
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • circa 10/12 biscotti secchi

Tartufi Dolcetti Halloween facili

Per dare la sembianza dei pipistrelli vi occorrerà:

  • cacao amaro q.b.
  • biscotti di cioccolato (1 per pezzo)
  • occhietti

Pipistrelli dolcetti facili halloween

Come preparare i “cioccostrelli”:

– Amalgamate la ricotta con lo zucchero e il cacao setacciato.
– Aggiungete i biscotti secchi completamente frantumanti, fino ad ottenere una consistenza che vi consenta di dare forma alle palline.
– Con le mani, anche quelle dei vostri bimbi, prendete parte dell’impasto e create delle palle da far correre su una base di cacao amaro.
– Completate con gli occhietti e le ali, spezzando in due un biscotto al cacao tipo quello della foto.
– Conservate in frigo con una pellicola per un paio d’ore.

Biscotto per pipistrelli dolci Halloween

Attenzione agli ingredienti che scegliete:

  • Nella scelta dei biscotti, leggete bene l’etichetta: optate per un prodotto semplice, che non abbia lo zucchero come primo ingrediente e che sia fatto con olio extra vergine d’oliva o burro.
  • Meglio utilizzare una ricotta fresca. Se acquistate un prodotto confezionato, verificate che non contenga panna.
  • Gli occhietti che ho usato io sono di zucchero e si trovano facilmente nei supermercati un po’ più grandi e riforniti. Ce ne sono anche di cioccolato. Per un’alternativa più sana, potete usare della frutta secca o dei cereali al miele con il buco in mezzo. Io vi propongo questa eccezione perché la resa è molto più d’effetto e Halloween viene una volta all’anno 😉

p.s.: quest’anno mi sono data da fare … tenetevi pronti che sono in arrivo tante altre idee di dolcetti per Halloween facili e simpatici per tutta la famiglia.

Dolcetti natalizi per bambini

Queste palline di ricotta e cacao sono un tuffo indietro nel tempo: me le faceva spesso mia mamma quando ero piccola e possono diventare dei dolcetti natalizi per bambini facili e velocissimi da fare.

Per renderli più genuini, scegliete una ricotta fresca – ne beneficerà anche il gusto – e biscotti secchi di qualità, con olio extra vergine d’oliva o burro, o in cui il primo ingrediente non sia lo zucchero.

Tartufi di ricotta

Ingredienti:

  • 250 gr di ricotta fresca
  • 2 cucchiai rasi di cacao amaro
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • biscotti secchi sbriciolati q.b.
  • cocco disidratato, cacao o granella di frutta secca per la parte esterna

Procedimento:

  1. Sgocciolate bene la ricotta e amalgamatela con il cacao setacciato e lo zucchero.
  2. Aggiungete i biscotti sbriciolati fino ad ottenere la consistenza adatta a fomare delle piccole palle.
  3. Con l’aiuto di un cucchiaino, create delle palline e lasciatele correre su una base di cocco o di granella di frutta secca per completare la parte esterna.
  4. Riponete in frigo per circa un’oretta … anche mangiate subito sono buone.

Dolcetti natalizi per bambini

Potete disporre le palline con un po’ do fantasia per creare i disegni che più vi piacciono: un albero, una ghirlanda, un fiore, dei pupazzi di neve. Io li ho fatti insieme a tanti bambini in occasione di un laboratorio dedicato ai dolci di Natale e sono davvero piaciuti tantissimo. Qui vedete quelli che ha preparato Giovanni, uno dei piccoli partecipanti.

Tartufi cacao e ricotta

Se preferite una versione senza latticini e zucchero, provate le palline al cacao a base di frutta secca, datteri e banane. Per altre ricette natalizie, potete dare un occhio a questo piccolo libretto che contiene un po’ di idee da fare durante le feste, sia dolci che salate.