Ricette natalizie per bambini

Ricette natalizie per bambini e menù per tutta la famiglia

Eccomi qui con un piccolo regalino per voi.
Ho creato un ricettario che contiene tante proposte dolci e salate per le festività natalizie, dedicate ai vostri bambini e adatte a tutta la famiglia. Una sorta di libricino in pdf, con una scheda per ogni ricetta, completa di ingredienti e indicazioni per la preparazione. Vi basterà controllare la vostra posta e lo troverete con la newsletter di dicembre per avere tutto a portata di mano.

Scheda Ricettario

Controlla la posta o iscriviti alla newsletter per scaricare il pdf completo con tutte le ricette per le feste.

Se siete iscritti alla newsletter della Peri, trovate il pdf completo direttamente nella posta (controllate anche nella casella dello spam … a volte finisce lì per sbaglio). Se non siete ancora iscritti, potete farlo ora qui e riceverete subito le indicazioni per scaricare il file gratuitamente. I vostri dati saranno utilizzati solo per l’invio delle prossime newsletter mensili, con altri menu o ricette utili.

Iscriviti alla newsletter

* campi obbligatori



Alcune proposte già le conoscete e sono stata studiate in collaborazione con Alice Cancellato, biologa nutrizionista; altre ricette sono delle vere e proprie novità di quest’anno. Il pdf contiene anche un’ipotesi di menù per il pranzo di Natale che vi racconto anche qui sotto, intanto una piccola anteprima.

Un menù di Natale per tutti

Per il pranzo di Natale o una giornata delle feste, ho pensato di mettere insieme alcune mie ricette natalizie per creare una combinazione bilanciata di piatti invitanti e gustosi, ma senza eccessi, adatti un po’ a tutti i gusti e a tutte le età, a partire dai bambini svezzati, più o meno dall’anno in su.

Antipasto:
Tartine alle 3 salse: piselli, ceci, zucca e cannellini.

Albero di tramezzini per bambini

Primo Piatto:
Ravioli vegetariani con ripieno di ricotta, pomodorini, pinoli, basilico e patata.

Ravioli fatti in casa

Secondo Piatto:
Polpettone di carne bianca con contorno di verdure e patatine arroste.

Secondo piatto natalizio

Dessert:
Tronchetto di Natale, Alberi di frutta fresca, lollipop di cioccolato fondente.

Spero che questi spunti vi siano utili soprattutto per prendervi del tempo di qualità da trascorrerre – magari anche un po’ in cucina, ma non troppo – in compagnia delle persone a cui tenete. Auguri auguri auguri di cuore da parte mia, del regista e del Matte.

Vi saluto con i consigli di Chiara sul menù di Natale.

Informazioni nutrizionali sul menù, a cura di Chiara Saccomani del Policentro Pediatrico di Milano

Proponiamo antipasto a base di creme di legumi, primo vegetariano, secondo a base di carne e dolcetto finale!
Per quanto riguarda le tartine con le creme di legumi, assicuratevi solo che il pane morbido sia all’olio extravergine d’oliva e che i legumi utilizzati siano decorticati (senza la buccia esterna), in questo modo li rendiamo adatti anche ai bimbi più piccoli.
Le tartine si sposano bene con il primo piatto a base di ravioli vegetariani, un’alternativa più digeribile e meno elaborata rispetto ai classici ravioli di carne; volendo è possibile anche associare l’antipasto con il primo per passare direttamente al dolce! I nutrienti sono comunque bilanciati e inseriti in un contesto equilibrato.
Il secondo a base di carne arriva dunque dopo le due proposte vegetariane, per cercare di variare la fonte proteica; come sappiamo idealmente è corretto non inserire troppe fonti proteiche all’interno dello stesso pasto, ma è anche vero che tutto dipende dalle porzioni e dalle quantità utilizzate (ad esempio per un adulto: un paio di tartine di legumi, 1 piatto medio di ravioli e due fettine di polpettone possono rappresentare un pasto corretto); oppure possiamo abbinare direttamente ravioli e polpettone, rinunciando all’antipasto. Ma in fondo è Natale e qualche strappo alla regola è contemplato! Buon appetito!

Ricette di Natale per bambini

Ricette di Natale per bambini

Sane, facili e per tutta la famiglia: ecco il ricettario per trascorrere queste feste con gusto, ma senza appesantirsi troppo!

Santa Claus is coming? La situazione è un po’ come l’anno scorso … e forse anche l’anno prima. Mancano pochi giorni a Natale e devo ancora fare 1, dico 1, regalo. Voi come siete messi? Beh, a naso io direi un po’ meglio della Peri che però almeno un piccolo dono è riuscita a concretizzare: quello per voi 🙂

Ricette di Natale per bambini

Si tratta di una raccolta di ricette di Natale per grandi e piccini. E’ un vero e proprio ricettario in pdf che potete scaricare gratuitamente inserendo il vostro nome e la mail qui sotto.

Please wait...
Loader

 

Se siete già iscritti, controllate la vostra posta oggi dopo l’ora del te e lo troverete come regalino con la newsletter di dicembre. All’interno trovate proposte dolci e salate che potrete preparare per tutta la famiglia durante le feste: alcune le conoscete già, altre sono una novità. Per ogni ricetta, c’è la lista degli ingredienti, procedimento e link utili.

Albero Pennette Ricette di Natale per bambiniCrema cioccolato Ricette di Natale per bambini

L’idea di questa raccolta è quella di offrirvi uno strumento facilmente consultabile per trascorrere del tempo in cucina senza stress, con un po’ di calma, preparando qualche piatto genuino e gustoso per i vostri cari e, perchè no, insieme ai vostri bambini.
Io amo le feste di Natale, l’atmosfera che si respira, il piacere di rimanere a lungo a tavola, di giocare, di coccolarsi. E visto che le coccole possono essere di tanti tipi, spero che accettiate quelle che vi arrivano da me in questa forma, attraverso delle ricette gustose, golose, ma allo stesso tempo senza eccessi e bilanciate che magari vi aiutano a trascorrere delle BUONE feste.

Come ormai sapete, sono tutte studiate insieme alla nostra Alice Cancellato del Policentro Pediatrico di Milano … anche loro vi fanno un sacco di auguri 🙂

Buone feste amici della Peri.

 

Ravioli di Natale a forma di stella

C’è chi adora le feste di Natale e chi ne ha l’allergia. Io sono della vecchia scuola, di quelle che indosserebbero i calzetti con i disegni delle renne per tutto il mese di dicembre. Quindi sì, amo questa festa, prendersi del tempo per giocare, stare insieme, cucinare o semplicemente … non fare niente! Ci tenevo molto a raccontarvi questa ricettina un po’ prima dei giorni caldi di Natale perché io e Alice ci siamo davvero messe sotto per trovare un’idea a tema che fosse adatta ai più piccoli.

Pasta fatta in casa

Quante volte ho fatto la pasta fatta in casa? In casa mia: zero! In casa degli altri: 2. Numeri non molto rassicuranti, direi. Perciò non spaventatevi. A video vedete tutti i passaggi – perdonate se è un po’ lungo – ma ho preferito accompagnare per mano chi dovesse cimentarsi per la prima volta come me. Le dosi sono quelle indicate (1 uovo medio per 1 hg di farina), vi dovrete regolare un po’ ad occhio per far sì che la pasta sia omogenea e si faccia stendere. Buttatevi, non sarà perfetta, nemmeno la mia lo è, ma sarà la vostra!

Ravioli fatti in casa

Ma la pasta di per sé non è nulla di nuovo. E’ il ripieno che è davvero una bella sorpresa: oltre ad essere una variante a quelli tipici di carne, è davvero profumato grazie ai pomodorini secchi e al basilico. Il gusto si completa con i pinoli e la patate che fanno da legante. Alla base c’è la ricotta: leggera e digeribile, dà equilibrio al tutto. Ne esce un piatto delicato e molto bilanciato, davvero a prova di bambini più piccoli.

Per il condimento, seguiamo il motto “Più facile è più buono”: burro fuso e salvia, non serve aggiungere di più.

Avendone fatto per un reggimento, la prima volta ho riutilizzato l’avanzo del ripieno per farcire dei cannelloni con pasta fresca per lasagne già pronta, che ho ricoperto con salsa di pomodoro e besciamella (in forno poi per 15 min). Questa può essere la soluzione per chi non ha estro di fare la pasta fatta in casa, ma vuole comunque provare il ripieno.

Certo le stelle … meritano!

Ravioli di Natale a stella

Trucchetti:

  • In alternativa la basilico fresco e pinoli, potete utilizzare del pesto genovese già pronto.
  • Per gestire meglio i tempi, potete preparare i ravioli completi di ripieno in anticipo, congelarli e tuffarli in acqua bollente direttamente dal freezer, nel momento in cui vorrete cucinarli.
  • Se preparate la pasta fresca in diretta, utilizzatela subito per creare le stelle e cucinarle, senza farla seccare.

INGREDIENTI PER LA PASTA:
1 uovo per circa 1 hg di farina a persona
1 goccio di olio extra vergine d’oliva

INGREDIENTI PER LA FARCIA:
1 hg di ricotta fresca
5/6 pomodorini secchi
le foglie di qualche rametto di basilico
1 manciata di pinoli
1 patata lessa
2 cucchiai di parmigiano reggiano

Continue reading