Piatto Unico veloce

Pasta gamberi e zucchine: un piatto unico veloce e sfizioso

Gamberi e zucchine: un piatto unico per tutta la famiglia che si prepara in pochi minuti.
Con qualche piccolo accorgimento nella cottura delle zucchine, potrete rendere questa ricetta davvero sfiziosa.

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr di gamberi freschi
  • 3 zucchine grandi
  • cipollotto q.b.
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • pane grattugiato q.b.
  • 80 gr circa di pasta corta a testa

Preparazione:

Sgusciate i gamberi e lavateli bene.
Lavate e tagliate le zucchine a rondelle con una lama taglia verdure in modo da renderle sottili e velocizzare i tempi di cottura. Saltatele in pentola con un po’ d’olio extra vergine d’oliva e una base di cipollotto tritato. A metà cottura, grattugiate del pane raffermo e aggiungete un cucchiaino raso di curcuma. Il pane invecchiato darà ulteriore morbidezza alle zucchine. La curcuma donerà una nota di gusto in più. Questa spezia ha straordinarie proprietà anti infiammatorie e anti ossidanti. Per assorbirla bene è consigliato aggiungere un pizzico di pepe.

Una volta pronte, trasferitele su un piatto e cucinate i gamberi sulla stessa pentola, se necessario aggiungete un altro po’ di olio evo. Quando vi sembrano cotti – basteranno pochi minuti – unite anche le zucchine e condite la pasta. Aggiungete quindi un po’ di pepe.

Dettaglio piatto unico veloce gamberi zucchine

Variante per i bambini:

Non tutti i bambini amano i crostacei e specie nei più piccoli è un alimento che comunque non va dato con eccessiva frequenza. Potete sostituire i gamberi con del pesce persico a cubetti. Il sapore rimane molto delicato e anche il pesce persico si cucina in fretta. Potete seguire lo stesso procedimento di cottura.

Se vi interessano altre idee per piatti unici veloci, potete dare un occhio alle 40 ricette di primi piatti e piatti unici ispirati agli ingredienti della primavera/estate.

Primi Piatti Estivi

40 Piatti unici estivi e primi piatti per bambini

Sì avete letto bene: sono proprio 40 ricette! Perché d’estate, mica abbiamo voglia di passare la vita ai fornelli, poi col caldo anche la fantasia si addormenta un po’. E allora non c’è niente di meglio che appendersi in cucina una bella lista di piatti unici e primi piatti a cui attingere per portare in tavola, senza troppa fatica, qualcosa di fresco, al massimo tiepido, con i sapori dell’estate.

Il piatto unico, in special modo, è davvero comodissimo quando si hanno dei bambini per casa perché con una sola ricetta abbiamo un pasto completo e non li costringiamo a trattenersi a tavola troppo a lungo. D’estate poi è ancora più pratico. Perché sia completa, la ricetta deve essere composta dal fantastico trio di carboidrati, proteine e verdure. Io e Alice Cancellato, biologa nutrizionista, ci siamo letteralmente spremute le meningi per tirare fuori dal cilindro così tante ricette che speriamo accontentino un po’ tutti i gusti della famiglia.

Se siete già iscritti alla newsletter, avrete ricevuto la mail con il pdf che contiene la lista delle ricette.

Se invece non siete ancora iscritti e volete scaricarlo gratuitamente, iscrivetevi ora, compilando i campi qui sotto. Riceverete subito la mail con le indicazioni per scaricare il file. I dati raccolti saranno utilizzati solo per inviarvi una volta al mese menù settimanali e ricette utili.

Iscriviti alla newsletter

* campi obbligatori


Piatti unici estivi suddivisi per ingredienti

Ho suddiviso i piatti unici estivi in base alla proteina principale impiegata. Dove non specificato, si intende che gli ingredienti vanno inseriti, una volta cotto il cereale, da crudi a pezzettini e conditi a piacere con olio extra vergine d’oliva. Per le ricette dei piatti con ingredienti cotti, trovate i link alle preparazioni in fondo alla pagina o ad altri post sul blog che le descrivono.

PIATTI UNICI A BASE DI CARNE/PESCE E VERDURE

Piatto unico branzino

Continue reading

Risotto alla zucca: il trucco della semplicità

Più facile è più buono. E’ questa la prima e unica cosa che mi è venuta in mente quando ho iniziato a pensare a questo progetto. In questa frase, chiamiamola pay-off se vogliamo proprio darci un tono, c’è l’essenza di Peri & the kitchen e delle mie ricette. Facile vuol dire anche semplice. Vuol dire usare bene pochi ingredienti, rispettando la tradizione senza per forza andare alla ricerca di cose astruse che poi magari neppure piacciono.

Cucinare facile vuol dire anche cucinare in modo normale. E la normalità per me è diventata una conquista recente. Per molti anni – beh dai, non sono proprio così vecchia –  ho cercato di raggiungere sempre il top, prima negli studi, poi nel lavoro e in altri ambiti, come l’amore … parliamone vero!! Poi ho capito che la rincorsa alla perfezione mi faceva perdere un sacco di cose belle e importanti che fanno invece parte del cammino della quotidianità. Ho capito che la normalità non va confusa con qualcosa di banale e di poco conto, ma è vita vera che nella sua autenticità diventa speciale.

La favola esiste, a parte per quella “granculo di Cenerentola” come direbbe qualcuno … nella nostra realtà e nella nostra capacità di viverla così com’è.

Schermata 2015-12-09 alle 12.49.05

Come al solito, riflettere sul cibo mi porta oltre i confini della tavola. Che ci volete fa’, sono un’inguaribile romantica. Va beh, lasciamo un attimo da parte i miei trip, le favole e i film e torniamo al piatto che è il motivo per cui siete qui … toc, toc, c’è ancora qualcuno? Avrete capito che questa ricetta è veramente semplice e allo stesso tempo buona. Nel video troverete tutti i passaggi e alcune piccole ma utilissime dritte per assicurarvi un risotto di zucca da leccarsi i baffi, o la pentola 🙂

Schermata 2015-12-09 alle 12.09.31

 

 

 

Continue reading