Dolci di carnevale

Mascherine di cioccolato: un dolce di carnevale da fare con i bambini

Facili, golose e d’effetto.
Queste mascherine di cioccolato fondente sono un dolce di carnevale davvero facile e veloce da preparare insieme ai vostri bambini. Vi basterà un solo ingrediente!

Possono diventare anche un’ idea da proporre agli amichetti durante una festa piena di coriandoli. E’ una ricetta simpatica perchè mette insieme la cucina e un piccolo lavoretto manuale, in cui potete coinvolgere anche bambini piccoli. Io l’ho proposta a tanti bambini durante alcuni laboratori di cucina e si sono divertiti un mondo.

Maschera di carnevale di cioccolato

Di solito non ricorro mai agli zuccherini colorati per le decorazioni, preferisco usare i colori naturali della frutta, però a Carnevale  uno strappo ci sta.
Potete comunque sostituirli con della granella di frutta secca, come cocco, pistacchio o nocciole.

Ingredienti e occorrente per circa 5/6 mascherine

  • 100 gr di cioccolato fondente al 60%/70%
  • zuccherini colorati o granella di frutta secca per la decorazione
  • foglio/cartoncino, matita, forbici e bastonici da lecca lecca

Preparazione delle mascherine

  • Disegnate o stampate la sagoma di una mascherina di Carnevale e ritagliatela.

Dolci di carnevale: Sagoma Maschera

  • Usatela come traccia per disegnare il contorno di alcune maschere su un foglio di carta da forno.
  • Fondete il cioccolato a bagno maria in un pentolino.
  • Trasferitelo su una sàc a poche (trovate quelle usa e getta nei supermercati) e tagliate un piccolo foro in punta.
  • Distribuite il cioccolato riempiendo la sagoma che voi o i vostri bambini avete disegnato. Potete riempire completamente la maschera o lasciare due fori per gli occhi.

Dolci di carnevale: creazione maschera cioccolato

  • Applicate su un lato un bastoncino da lecca lecca o uno stuzzicadenti lungo e ricopritelo con altro cioccolato in modo da sigillare il punto di attaccatura.

Dolci di carnevale: decorazione maschere con zuccherini

  • Decorate con gli zuccherini e riponete in freezer un paio d’ore.

Dolci di carnevale: Mascherina di cioccolato fondente

Se avete voglia di provare altri dolci di carnevale per bambini, date un occhio alle altre ricette:

Dolci di carnevale per bambini

Dolci di carnevale per bambini

Questi dolci di carnevale per bambini hanno una caratteristica in comune molto importante:  sono tutti fatti al forno. Non si frigge niente, non ci scottiamo, non impuzzolentiamo la cucina e soprattutto non appesantiamo il pancino di chi se li gusta, che siano adulti o piccini. Ho testato come sempre personalmente tutte le ricette che sono passate al vaglio di Alice Cancellato, nutrizionista del Policentro Pediatrico di Milano,  e soprattutto di Matte  🙂

Matte indossa la maschera di frolla

Vediamo un po’ di che si tratta.

1. Frittelle di mele al forno

Dolci di carnevale per bambini

Di frittelle di mele esistono tante varianti simili online (io mi sono ispirata alla ricetta di Babygreen): nella versione della Peri, però, trovate la farina tipo 1:  una farina semi integrale con proprietà nutritive migliori della farina 00 o 0, che Alice  mi suggerisce sempre di impiegare.

Ingredienti:

  • 125 gr di yogurt bianco intero
  • 1 cucchiaio abbondante di zucchero
  • 1 uovo
  • 100 gr di farina tipo 1
  • 1 pizzico di sale
  • 2 mele
  • succo di limone q.b.

Procedimento:

– Ci si impiega davvero un attimo. Con una frusta mescolate dapprima l’uovo e lo zucchero.
– Aggiungete il pizzico di sale, lo yogurt e incorporate un po’ per volta la farina (meglio se setacciata).

Dolci di carnevale per bambini

– In questa pastella, immergete le fette di mela pelate, tagliate a dischi dello spessore di circa 3/5 mm al massimo e bagnate con un po’ di succo di limone in modo che non anneriscano. La pastella deve ricoprirle bene su ambo i lati.
– Disponetele su una teglia con carta da forno precedentemente bagnata e strizzata bene.
– Infornate a 180° per 15 minuti circa. Prima di separare le frittelle dalla carta da forno lasciate raffreddare e staccatele quindi delicatamente. Infine, cospargete con zucchero a velo.

2. Mascherine di frolla

Dolci di carnevale per bambini

Si tratta di preparare una semplice frolla a cui poi dare la forma delle mascherine. Io non ho gli stampi a casa e mi sono arrangiata con delle sagome di carta che ho ritagliato e adagiato sopra la frolla. Potete dare forme e dimensioni diverse alla maschere (occhio che quelle più piccole cucineranno in meno tempo).

Dolci di carnevale per bambini

Ingredienti per circa 2 teglie:

  • 180 gr di farina tipo 1
  • 60 gr di burro
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 50 gr di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • cioccolato fondente e cocco disidratato per la decorazione

Dolci di carnevale al forno

Procedimento:

– Per preparare la frolla in modo veloce, amalgamate tutti gli ingredienti con l’aiuto di un robot fino ad ottenere un composto sabbioso.
– A quel punto completate la lavorazione a mano senza surriscaldare troppo l’impasto, fino ad ottenere una palla liscia. Copritela con una pellicola e  lasciatela riposare circa mezz’ora in frigo.
– A questo punto, cominciate a stenderla con l’aiuto di un mattarello. Eventualmente, bagnatevi le mani con dell’acqua fresca senza asciugarle se fate difficoltà.
– Con degli stampi appositi o con delle sagome di carta/cartoncino, intagliate la forma delle maschere e disponetele su una teglia con carta da forno.
– Infornate per circa 12 min a 180°.
– Nel frattempo sciogliete a bagno maria un po’ di cioccolato fondente al 70%. Una volta che le maschere sono pronte, lasciatele intiepidire e decoratele con il cioccolato – potete aiutarvi con una sac a poche usa e getta – e del cocco. Per una versione più rapida e semplice, potete semplicemente cospargere dello zucchero a velo.

3. Frittelle al forno non fritte

Frittelle di Carnevale al forno

Questa ricetta delle frittelle al forno è un incrocio tra un bignet e una frittella. La consistenza è più simile a quella di un bignet ma nel sapore ricorda i dolci tipici di carnevale, in una versione leggera e al forno. A me che, badate bene, non sono certo un’esperta pasticciera, sono venute al primo colpo e trovo che sia una ricetta facile da realizzare. Ovviamente il forno fa molta differenza quindi dovrete un po’ regolarvi sulla base del vostro. Tutti i passaggi e gli ingredienti delle frittelle non fritte.

4. Chiacchiere di carnevale al forno

Dolci di carnevale per bambini

Dalle mie parti li chiamiamo crostoli o galani, ma a seconda della zona d’Italia assumono davvero un sacco di nomi. Vi propongo questo tipico dolce di carnevale sempre in una versione al forno e con un mix di farine che rende la ricette dalle chiacchiere al forno davvero speciale e genuina. Ho utilizzato anche l’arancia per profumarle e caratterizzare di più il sapore.

5. Mascherine di cioccolato

Dolci di carnevale

Semplicissime da fare, vi occorrerà sono del cioccolato fondente sciolto a bagno maria e qualche zuccherino colorato per la decorazione effetto coriandolo. Trovate tutti i passaggi per realizzare queste mascherine con i vostri bambini nel post dedicato a questo dolce di carnevale al cioccolato.

Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2019

Se questo post ti è stato utile, condividilo con i tuoi amici 🙂

Frittelle di Carnevale al forno

Frittelle al forno non fritte

Ecco le mie prime frittelle non fritte. Sono leggere, al forno, un incrocio tra una frittella e un bignè per festeggiare il Carnevale con i vostri bimbi senza rinunciare alla bontà.

Non sono tra quelle che rifiuta il fritto su tutta la linea, anzi, sarei piuttosto golosa. Il fatto è che l’olio bollente mi terrorizza – vado in tilt anche solo a fare le patate in pentola per capirci – e il fritto, diciamolo, è un po’ pesantuccio per i più piccoli.

Per non rinunciare alla golosità dei dolci di Carnevale, dopo la ricetta delle chiacchiere al forno, mi sono cimentata in questa versione al forno di frittelle che fritte non sono, ma ricordano nell’aroma il classico dolce del periodo delle maschere. Non avevo mai fatto nulla del genere, quindi, se ce l’ho fatta io, come al solito amici andate tranquilli.

Frittella al forno

Contengono davvero pochi grassi e sono arricchite solo dall’uvetta. Se volete, una volta cotte potete inserirci all’interno un po’ di crema, magari a base di ricotta e pezzettini di cioccolato fondente. Intanto, vi racconto come fare la versione base.

Prima di passare alla ricetta, vi segnalo che è disponibile una video lezione proprio dedicata alle ricette di Carnevale, dove passo passo mostro come realizzare due golose preparazioni a tema. Può essere un modo divertente per preparare dei dolcetti insieme ai vostri bambini, con l’aiuto della Peri che a video vi mostra tutti i passaggi, da vedere quando preferite. Trovate tutte le informazioni e le modalità per accedere al video sulla  pagina dedicata ai corsi di cucina online: clicca qui. 

Ingredienti:

  • 250 ml di acqua
  • 75 gr di farina tipo 0
  • 25 gr di burro
  • 25 gr di fecola di patate
  • 25 gr di zucchero
  • un pizzico di sale
  • la buccia di un’arancia non trattata
  • 50 gr di uvetta
  • 1/2 bustina di lievito
  • 2 uova
  • zucchero a velo

Procedimento:

– In una casseruola, versate l’acqua, il burro e un pizzico di sale e portate a bollore l’acqua tenendo il coperchio chiuso e lasciando sciogliere il burro.
– Nel frattempo, setacciate in una terrina la farina e la fecola e mescolateli insieme.
– Una volta che l’acqua ha preso il bollore, spegnete il fuoco e versate dentro alla casseruola le farine, mescolando energicamente. Riponete la casseruola di nuovo sulla fiamma e continuate a mescolare con una forchetta di legno o una frusta finché il composto non si stacca bene dalle pareti della pentola (circa 5/7 minuti). Deve risultare una sorta di palla, un po’ appiccicosa. La foto è inguardabile, scusate, ma rende l’idea.

Impasto Frittelle al forno

– Trasferite l’impasto su una terrina e incorporate lo zucchero con l’aiuto della frusta.
– A questo punto, aggiungete un uovo per volta: non inserite il secondo uovo finché il primo non risulta completamente assorbito.
– Completate la preparazione incorporando il lievito, la buccia d’arancia e l’uvetta, precedentemente ammorbidita in acqua bollente. Vi consiglio di tagliare l’uvetta a pezzettini per distribuirla in modo più uniforme nell’impasto.

Uvetta sultanina per frittelle  Impasto frittelle al forno con uvetta

– Ora è il momento di dare la forma alle frittelle non fritte: con l’aiuto di due cucchiaini, create delle palline e disponetele su una teglia da forno ricoperta da carta anti aderente, lasciando un po’ di spazio tra una pallina e l’altra.

Teglia di frittelle al forno

– Infornate a forno pre-riscaldato a 180° per 15 min, poi abbassate a 160° e completate la cottura per altri 10 minuti. Le frittelle raddoppiano circa il loro volume, ma non devono scurirsi troppo in superficie: per evitare che si affloscino, non dovete mai aprire il forno.

Frittelle al forno

– Lasciatele raffreddare bene e cospargetele di zucchero a velo. Gnam 🙂

Vassoio frittelle al forno

Se vi interessano altre ricette di carnevale, potete dare un’occhiata alle frittelle di mele al forno e alle mascherine di frolla nel post sui dolci di carnevale per bambini. Gli amanti del cioccolato, potrebbero apprezzare le mascherine di cioccolato fondente da preparare insieme ai più piccoli.

Ultimo aggiornamento 19 Febbraio 2019

Dolci di carnevale per bambini

Chiacchiere di carnevale al forno

Chiudete gli occhi. Immaginate la prima cosa che vi viene in mente se vi dico “chiacchiere”.
Se avete fame e non siete delle mie parti – Treviso – forse un dolce di carnevale simile a quello della foto. A me viene subito in mente un salotto con delle amiche a raccontarsela di gusto fino a seccare la gola… soprattutto se hanno figli e poco tempo per incontrarsi.

Chiacchiere di farro al forno

Ma veniamo alle chiacchiere vere, quelle al forno 🙂 Noi le chiamiamo crostoli o galani. Ogni regione c’ha il suo nome. Per capirci, sono quei dolci di carnevale che di solito vengono fritti. E qui casca il palco. Difficile che la Peri frigga. Più per imbranataggine che per scelte di campo vere e proprie. Comunque, fritto o non fritto, questa versione al forno è tanto salutare quanto buona, ve lo conferma pure Matte, come al solito. Le farine sono di quelle giuste, ho proprio esagerato ‘sto giro. Non c’è burro, ci sono solo ingredienti rispettabili e – nonostante questo, mi vien quasi da dire – spacca. Se vi piace l’idea di evitare il fritto a carnevale, potete sbirciare anche la ricetta delle frittelle al forno.

DSCF3910okJPG

Continue reading