Menu da stampare anteprima

Menu settimanale da stampare per tutta la famiglia – primavera/estate

Lo scopo di questo nuovo menu dedicato alla primavera/estate non è tanto, o non solo, fornirvi nuove ricette, ma offrirvi uno schema settimanale da stampare che vi aiuti a capire come combinare tra loro piatti e ingredienti per avere pasti completi e bilanciati dal punto di vista nutrizionale.

Menu da stampare con lista spesa

Controlla la posta o iscriviti alla newsletter per ricevere e stampare i menu settimanali

I menu settimanali vengono regolarmente inviati via newsletter per essere comodamente consultati e stampati: controlla la posta per scaricare il nuovo menu del mese, completo di lista della spesa. Se non sei ancora iscritto alla newsletter, registrati ora inserendo i tuoi dati: riceverai subito le indicazioni per scaricare questo menu e i precedenti. La tua mail sarà utilizzata solo per l’invio di nuovi schemi settimanali e ricette utili.

* campi obbligatori


Menu settimanale da stampare Lista della spesa da stampare

Caratteristiche principali del menu

  • Il menu è per tutta la famiglia, adatto a bambini già svezzati, indicativamente dall’anno in su.
  • E’ completo di indicazioni per le preparazioni (le trovate più sotto) e lista della spesa da stampare.
  • Garantisce alternanza delle diverse fonti proteiche (pesce, carne, legumi, formaggi, uova).
  • Si basa per lo più su piatti unici e facili da realizzare.
  • E’ sviluppato con attenzione all’utilizzo di verdure di stagione.
  • E’ garantito a livello nutrizionale grazie alla collaborazione con Chiara Saccomani, biologa nutrizionista del Policentro Pediatrico di Milano.

Pasta Asparagi Primavera

Schema e ricette del menu settimanale

LUNEDI’
pranzo: Riso venere con asparagi, pomodorini e filetti di tonno.
Il riso venere richiede circa 25/30 minuti per essere pronto (basta lessarlo in abbondante acqua salata), ma potete anche cucinarlo la sera prima e conservarlo per l’indomani in frigo con un po’ d’olio evo. Basterà aggiungere gli asparagi verdi lessati e tagliati a pezzettini, i pomodorini conditi e un po’ di tonno di qualità.
cena: Straccetti di manzo al rosmarino e patatine arrosto.
Cucinate gli straccetti su una padella anti aderente con un po’ olio evo e del rosmarino. Basteranno pochi minuti altrimenti la carne tende a indurire. Per velocizzare la cottura delle patate, potete prima lessarle un po’.

MARTEDI’
pranzo: Pasta con pesche noci, primo sale e basilico.
Condite le pesche a pezzettini con olio evo, sale e un po’ di pepe. Unitele agli altri ingredienti per accompagnare la pasta fresca.
cena: Cous Cous di farro con pomodorini, avocado, olio evo, pinoli e menta.
Mentre cucinate il cous cous, preparate una sorta di miscela con olio evo, menta e pinoli. Aggiungete quindi i pomodorini e metà avocado.

MERCOLEDI’
pranzo: Carbonara di zucchine e cappuccio in insalata.
Procedete come per preparare una carbonara normale sbattendo dapprima l’uovo con abbondante parmigiano. Mentre la pasta è in cottura, cucinate delle zucchine tagliate a dadini piccoli su una padella anti aderente, con olio evo. Usatele quindi per condire la pasta, unendo anche l’uovo per un minuto su fiamma accesa.
cena: Ditalini al pesto, filetti di branzino e insalata di cetrioli.
Acquistate i filetti di branzino (potete togliere le spine anche a crudo con una pinzetta) e cucinateli semplicemente in una padella anti aderente con olio evo, sale e aromi a piacere.

Insalata di farro

GIOVEDI’
pranzo: Insalata di farro con ceci, fagiolini, peperoni arrostiti e olive taggiasche.
Mentre il farro cuoce, preparate il condimento. Potete usare i ceci già lessati in vetro sciacquandoli bene dal loro liquido di conservazione. Lessate o cucinate al vapore i fagiolini e uniteli poi ai peperoni arrostiti e le olive.
cena: Pasta con crema di melanzane e pomodorini confit.
Questa ricetta la trovate già descritta tra le proposte di piatti unici e primi piatti estivi.

VENERDI’
pranzo: Pasta gamberi zucchine e curcuma.
cena: Insalata di riso thai con straccetti di pollo, scorza di limone, olive taggiasche e pomodorini.
Questa è une delle ricette proposte tra i piatti per pause pranzo e schiscetta.

SABATO
pranzo: Gnocchi vegani di piselli, carotine condite.
cena: Pizzette di melanzana, patatine al forno e insalata fresca.
Tagliate le melanzane a rondelle, cospargete un po’ di sale grosso e lasciate riposare perché perdano la loro acqua. Disponetele quindi su una teglia aggiungendo salsa di pomodoro e olio evo. Infornate per 10 minuti a 180°. Aggiungete anche la mozzarella a cubetti e un po’ di basilico e completate la cottura per altri 10 minuti.

DOMENICA
pranzo: Penne alla crema di peperoni e robiola
cena: Crema tiepida di zucchine, patate e menta con crostini e frittatina.
Cucinate in pentola a pressione le zucchine e le patate con olio evo e cipollotto. A fine cottura, aggiungete qualche foglia di menta e frullate tutto.

Cosa ti serve per le ricette? Ecco la lista

Cereali: pasta di grano, farro e cous cous di farro, riso thai e venere
Carne e pesce: pollo, straccetti di manzo, gamberi, filetti di branzino, filetti di tonno
Uova e formaggi: mozzarella, robiola, parmigiano, primo sale
Legumi: piselli (meglio se freschi), fagiolini, ceci in vaso già pronti
Ortaggi e verdure: zucchine, carote, peperoni, pomodorini, cappuccio, patate, cetrioli, melanzane, asparagi
Altro: avocado, pesto, menta, pinoli, olive taggiasche, erbe aromatiche

Altri menu settimanali da stampare

Sul blog trovi molti altri menu settimanali da consultare e stampare: sono suddivisi per stagione, contesti di utilizzo e fasce di età. Te ne segnalo alcuni. Iscrivendoti alla newsletter, li potrai ricevere ogni mese come allegati via mail.

 

Tag:, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *