Uova ripiene - ricette per bambini

Uova colorate ripiene

Anche le ricette per bambini possono fare gola agli adulti. Ecco un’idea semplice ma sfiziosa per proporre le uova sode in modo diverso e decisamente colorato.

A volte davvero basta un tocco di fantasia per trasformare dei piatti semplici – cosa c’è di più semplice delle uova sode? – in un racconto, un’avventura fatta di personaggi divertenti che possono conquistare i nostri piccoli e, perchè no, i nostri ospiti. Leggi anche … cosa porto a mia suocera al pranzo di Pasqua?

Uova ripiene - ricette per bambini

Matte ha iniziato da poco, benché abbia quasi 4 anni, a mangiare le uova sode. E ancora elimina il tuorlo. Non si fida, non gli va, non si sa 🙂 Da qui l’idea di svuotare le uova dal loro ripieno originale e di sostituirlo con qualcosa di colorato e più invitante.

Sono davvero semplicissime. Seguendo lo stesso procedimento potete usare altre verdure per il ripieno (io mi sono ispirata ad una ricetta di Giallo Zafferano che poi ho rivisitato) e sbizzarrirvi con le forme che più vi piacciono.

Come preparare le uova sode ripiene:

Ingredienti per 12 pezzi:

  • 6 uova
  • 60 gr circa di ricotta, robiola o formaggio fresco (per i bambini, meglio la ricotta)
  • 1 rapa rossa lessata sottovuoto
  • 200 gr di spinaci freschi

Ripieno uova sode

Preparazione:

  1. Immergete le uova in un pentolino pieno d’acqua e cucinatele per 9 minuti dal bollore. La leggenda narra che con qualche chicco di sale grosso le uova non si rompono. Io che amo le favole, seguo la leggenda.
  2. Per il ripieno verde: lavate e lessate gli spinaci. Una volta pronti, strizzateli bene e frullateli con parte del formaggio, fino a creare una crema omogenea.
    Per il ripieno fucsia seguite lo stesso procedimento: con la barbabietola: tagliate a pezzi la barbabietola e frullatela insieme al resto del formaggio.
  3. Una volta raffreddate e sbucciate le uova, tagliatele a metà, estraete delicatamente il tuorlo a 4 uova e tenetelo da parte per completare la decorazione.
  4. Farcite le uova vuote con le salse colorate e disponetele sui piatti creando le storie che più vi piacciono.
    Io mi sono ispirata alla primavera, ma ovviamente non c’è limite alla fantasia.

Uova sode ripinene Coccinella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *