Crema spalmabile al cioccolato

Crema al cioccolato: una variante genuina

Dopo averla assaggiata, il regista mi ha aiutato subito a definire questa crema spalmabile al cioccolato e nocciole: la PERIgolosa. A me sembra un nome davvero azzecato, esprime infatti  appieno il senso di questa ricetta: pericolosa in senso buono. E’ alla Peri, quindi genuina e adatta ai bambini, ma allo stesso tempo golosa. Poi va beh, il nome dice anche che la Peri è golosa ma questo ormai lo sapete già!

Non ha niente a che vedere con le creme spalmabili al cioccolato che si trovano sul mercato, grazie alle minori quantità di zuccheri e ai grassi buoni impiegati.

Crema spalmabile di cioccolato nocciole

L’ispiprazione mi è venuta dalla crema al cioccolato fondente che avevo studiato con Alice Cancellato per la farcitura del tronchetto di Natale, ma questa è più densa e un po’ più golosa. Ho infatti usato anche una parte di cioccolato al latte per creare un gusto più morbido e delicato rispetto all’impiego del solo cioccolato fondente al 70%.

Matte ha scoperto le crema al cioccolato da un po’ e visto che ne va pazzo ho pensato: tanto vale che impari io a preparare una variante casalinga con ingredienti controllati e genuini. E quindi eccola qui.

Cosa serve per la crema spalmabile al cioccolato:

  1. 100 gr di cioccolato al latte di buona qualità
  2. 50/60 gr di cioccolato fondente al 70%
  3. 100 gr  circa di nocciole tostate sgusciate
  4. 2 cucchiai rasi di zucchero a velo (meglio se di canna integrale)
  5. 60 ml circa di latte fresco (potete usare anche un latte vegetale)

Come preparare questa crema:

Il procedimento è veloce e semplicissimo: bastano 3 passaggi.

  1. Sciogliete tutto il cioccolato a bagno maria.
  2. Nel frattempo, frullate le nocciole con un macinino/frullatore elettrico fino ad ottenere una crema.
  3. Amalgamate il cioccolato, la crema di nocciole e lo zucchero in un robot, versando il latte a filo.

Crema di cioccolato spalmabile

Spalmata sul pane fresco è davvero golosissima e un ottimo modo per iniziare la giornata o preparare una merenda che accontenta tutti.
Potete conservarla in frigo in un vasetto di vetro chiuso bene e consumarla entro qualche giorno. Potete anche congelarla o provare a fare il sottovuoto per allungarne la durata.
Come ho imparato da Alice, il cioccolato fondente al 70% ha ridotte quantità di zucchero (il primo ingrediente è infatti il cacao) e le nocciole costituiscono l’unico grasso buono impiegato in questa ricetta davvero … PERIgolosa.

Lascia un commento 0 commenti

Inserisci i tuo dati