Libro ricette bambini

Bimbe e bimbi, a tavola!

Quando Angelo mi ha proposto di realizzare un libro con le mie ricette per bambini, lì per lì, ho pensato “sì, perchè no,” senza farci troppe fantasie. Ho sempre vissuto Peri & the kitchen come un progetto molto digitale: un libro non era nella mia testa, non all’inizio.

Ma quando ho cominciato a lavorarci, ho capito che stava per succedere una cosa davvero speciale: aggiungere al digitale la carta stampata, segnare un altro tassello di questa avventura, arrivare davvero nelle case e tra le mani delle persone.

Introduzione Libro Peri & the kitchen

E’, è stata ed è sempre una questione di relazioni… e in fondo è bello che sia così! Marilena, la grafica che ha curato l’impaginazione, ha scoperto il mio blog all’interno di un gruppo di Mamme su Facebook e l’ha segnalato al suo editore che poi mi ha proposto questo lavoro. L’Angelo di cui sopra … in tutti i sensi 🙂

Dedicarmi a questo libro mi ha appassionato moltissimo: mi ha permesso di raccogliere, ordinare e valorizzare il lavoro di questi 2 anni. Ordinare … soprattutto! Le mie foto sparse in giro su millemila supporti hanno finalmente trovato un sistema , le ricette una loro collocazione, la mia storia un piccolo racconto.

E quindi eccolo qui, suddiviso per macro tipologie di piatti – i primi, i secondi, i pesti, le finte pizze, i dolci e i dolci per le feste. Un indice semplice che permette di trovare facilmente il piatto giusto quando ci si appresta a cucinare qualcosa. Io stessa, pur essendone l’autrice, trovo comodissimo poter sfogliare al volo le ricette quando, e capita sempre – credetemi -, decido di farne una delle mie e non ricordo più gli ingredienti o la temperatura del forno!

Menu settimanale ricette per bambini
Non potevano mancare i menu settimanali. Già che mi ero messa d’impegno, tanto valeva mettersi al lavoro su una delle cose forse più apprezzate da parte di mamme e papà . Ce ne sono 4, uno per ogni stagione dell’anno. Gli altri continuo a mandarveli io con la ormai mitica newsletter 🙂

In questo racconto, c’è anche una sezione a cura di Alice Cancellato, nutrizionista del Policentro Pediatrico di Milano, che all’inizio del libro offre i suoi consigli per una corretta alimentazione. E ad Alice va un grazie davvero speciale: è lei che mi ha reso sempre più consapevole e preparata rispetto ad una delle cose più importanti che diamo ai nostri figli: il cibo. Frequentando Alice, anche se solo a distanza -mannaggia-, ho imparato a trasformare delle ricette buone in piatti bilanciati, salutari e garantiti per i più piccoli.

Che poi mica è solo per i bimbi questo libro! Altrimenti dove va a finire il mio motto “più facile è più buono”? Le ricette partono sì da ciò che è adatto al pancino e al palato dei bambini dall’anno in su (alcune proposte sono valide anche durante lo svezzamento) ma i piatti sono studiati per tutta la famiglia … che a me l’idea di spignattare due volte proprio non mi va. E a voi?

Dedica Libro ricette per bambini

Se avete voglia di averlo a casa potete ordinarlo nelle principali librerie in Italia o acquistarlo sui siti di vendita di libri online. Vi lascio qui il link di Amazon e quello della casa Editrice, dove potete comprarlo con il 15% di sconto e ottimi costi di spedizione:

Amazon (non fate caso alla dicitura “non disponibile” che a volte appare, dipende da logiche di giacenza, ma il libro è acquistabile e arriva lo stesso, provato di persona): http://amzn.eu/botrHao
Editoriale Programma:

Bimbi e bimbe, a tavola!

Di solito quando capitano cose belle c’è sempre qualcuno da ringraziare. E in questo caso davvero ci sono tanti qualcuno. Un po’ siete citati nel libro, ma vorrei mandarvi il mio grazie anche qui:
Andy, Matte, mamma e papà, i nonni. La Franci e Alice del Poli, la Paru che ci ha fatte incontrare, la Frenza che ha saputo disegnare così bene me e Matte nel logo. Barbara Damiano per avermi sempre sostenuto, Maria Rosaria che mi ha salvato quella famosa volta della colomba. Leda, Tania, Carla, Laura, le mie Anne, tutte le mamme (Roby, Alda, Valentina e tante altre) conosciute on line e poi diventate amiche, che sono corse a comprare questo libro e che mi danno sempre tanta fiducia. Giulia, Silvia, Marilena, Angelo.
Last but not the least, le mie “osceniche”: la J e la Matti, love you girls.

Tag:, , ,

Lascia un commento 4 commenti

Inserisci i tuo dati

    • Ma grazie a te, Barbara, sempre 🙂

  1. lo comprerò certamente! grazie!!!

    • Grazie mille Lucia!