Gnocchi di carote: una ricetta per piccoli, medi e grandi

Età consigliata: da 0 a 99 anni. Una di quelle ricette che prepariamo per i nostri bambini ma che vi assicuro entreranno nel cuore di tutti i componenti della famiglia. Questi gnocchi che ho studiato insieme ad Alice sono un po’ come una favola a lieto fine, così dolci e delicati che potete proporli anche durante lo svezzamento: tutti gli ingredienti usati sono adatti anche ai bambini sotto l’anno di età (dell’uovo si usa infatti solo il tuorlo).

Gnocchi di carote per bambini

Il piccolo – ormai medio – Matte ne è rimasto entusiasta: nel video ha indossato pure lui il grembiule da cucina e c’ha messo del suo. Ormai chi lo ferma più! D’estate poi sono l’ideale perché contengono sia beta carotene, utile per proteggere la nostra pelle, che potassio. Vediamo allora di cosa abbiamo bisogno.

Preparazione gnocchi per bambini

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 200 gr di carote
  • 250 gr di patate
  • 100 gr di ricotta fresca
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 200 gr circa di farina tipo 1
  • noce moscata e sale q.b.
  • olio extra vergine d’oliva e parmigiano reggiano per il condimento

Ingredienti gnocchi di carote

Preparazione degli gnocchi di carote:

Preparare questi gnocchi è molto semplice. Ecco i passaggi spiegati anche nella video ricetta.

  • Iniziate facendo lessare le carote e le patate tagliate a pezzi (ricordate che hanno tempi di cottura un po’ diversi perché le patate impiegano un po’ di più).
  • Una volta scolate e intiepidite, frullate le carote in una terrina insieme alla ricotta.
  • Aggiungete anche le patate schiacciate con lo schiacciapatate, il tuorlo d’uovo, un po’ di noce moscata e regolate di sale.

Impasto gnocchi carote

  • Incorporate un po’ per volta la farina e impastate con le mani per amalgamare gli ingredienti fino a ottenere una sorta di palla.
  • Ricoprite l’impasto con la pellicola e lasciate riposare in frigo per circa mezz’ora.
  • A questo punto, con due cucchiaini un po’ infarinati preparate delle quenelle da gettare direttamente nell’acqua bollente salata via via che son pronte. L’impasto rimane infatti morbido, un po’ come quello degli gnocchi di zucca.

Preparazione gnocchi

Se vi piacciono gli gnocchi, provate anche quelli rosa a base di barbabietola e ricotta o gli gnocchi di semolino.

Continue reading